Pensioni per donne sempre più lontane dal 2014

La pensione di vecchiaia per le donne salirà a 63 anni e 9 mesi nel 2014.
E' questa una delle novità per le pensioni di anzianità nel Nostro paese, una novità che lascia molte persone scontente.
Non stiamo parlando solo delle donne che speravano di andare in pensione nel 2014 per i sopraggiunti anni, ma anche del fatto che questa legge ha aperto un contenzioso tra Commissione Europea ed Italia in quanto vìola la parità di trattamento tra sessi tra uomini e donne.

Pensioni per donne sempre più lontana

Donne in pensione sempre più tardi:

  •  Chi non ha ancora l’età, l’anno prossimo dovrà infatti accumulare almeno 42 anni e 6 mesi di contributi (41 e 6 mesi le donne).

Una possibile soluzione:

  • Sempre per le donne è prevista una soluzione che però non ha grandi vantaggi economici, o meglio con una perdita che può andare dal 20 al 30% della pensione: se scelgono di andare in pensione con le vecchie regole infatti potranno continuare ad andare in pensione con meno anni, in via del tutto eccezionale fino al 2015 - cioé a 57 anni di età con 35 anni di contributi (58 anni se lavoratrici autonome) - ma la pensione sarà calcolata interamente con il sistema contributivo.
  • Qui: altre Novità sulle pensioni 2014
  • Previsioni Economia Italiana 2014 
  • Il calo degli stipendi in Italia

Commenti

Leggi Anche

Come Guadagnare con le Lire Vecchie: quanto valgono le monete

Come passare alla Postepay Evolution dalla vecchia Postepay

Fibra Ottica TIM conviene o no? Opinioni, recensione

Vodafone Super Fibra Opinioni. Conviene passare alla fibra ottica?

Come avere il sedere più bello del mondo, i segreti del fitness di Jen Selter

Come avere internet gratis a casa o su cellulare

Tuttofibra TIM: prezzo conveniente o no?

Come disattivare servizi telefonici a pagamento che prima erano gratuiti

Paramani Invernali per Moto e Scooter: guidare senza guanti d'inverno

Il Prezzo migliore per un sito web per 1 anno