F-35: costo lievitato in difficoltà gli USA

Continuano le notizie negative sul programma F-35, notizie che non ci vengono da un esagitato grillino in vena di risparmi francescani, ma da un'inchiesta dell'americanissima CBS cioé uno dei più grandi network televisivi americani.
In questo report che approfondisce la situazione F-35 vista dalla parte degli americani, CBS ricorda che questo programma costerà agli Stati Uniti una cifra doppia rispetto l'intero programma APOLLO sì, proprio quello che portò l'uomo sulla Luna, infatti il Pentagono spenderà 400 Miliardi di dollari per comprare 2.400 F-35 Joint Strike Fighter.
Ma le cifre che stupiscono, non finiscono qui, eccone altre:

F-35: costi lievitati mettono in difficoltà gli USA

  • Il programma F-35 è in ritardo di 7 anni.
  • Il programma F-35 ha aumentato il budget di 163.000 milioni di dollari.
  • Il programma F-35 sta mettendo sotto pressione tutta la difesa degli Stati Uniti, in quanto é un periodo di grandi tagli e proprio questi aumenti (forzati) della spesa per questo aereo stanno mettendo in gravi difficoltà le altre spese militari che sono indispensabili come gli stipendi dei militari, i pezzi di ricambio dei mezzi, la manutenzione ( ricordiamo che gli USA hanno il più grande arsenale nucleare del mondo ) e la difficoltà di recuperare fondi per altri programmi militari già avviati.

l'Italia che farà?

Renzi ha promesso che ci saranno dei tagli alla spesa militare, e ha specificato ci sarà un ridimensionamento del programma F-35, ma , a conti fatti sono solo pochi milioni di euro in meno, che non arrivano nemmeno al costo di 1 solo aereo.
Per il resto, il Governo italiano ha deciso di non decidere niente, ed in sostanza di rispettare gli impegni presi o meglio: ha instaurato una commissione per studiare una  eventuale diminuzione di queste spese, quindi in pratica e a conti fatti... l'Italia comprerà questi inutilissimi aerei di nuovissima concezione
Nuove armi americane

Commenti