Di Battista: un terrorista islamico in Italia?

Ieri sono rimasto stupito quando una mia amica mi ha detto che Di Battista voleva far tornare il terrorismo in Italia.

Sul Corriere della Sera c'era scritto: "Di Battista (M5S): "Il terrorismo unica arma rimasta a chi si ribella".Non avevo né tempo di voglia di andare a verificare quello che aveva detto uno dei politici più importanti del Movimento 5 Stelle, uno dei più pacati, nonostante la fermezza delle sue posizioni.

Stamattina invece, mi sono andato a leggere tutto il lungo post di Di Battista sul Blog di Grillo, intitolato ISIS che fare ed ho avuto le prime sorprese.

Di Battista: un terrorista islamico in Italia?
John McCain in Siria, insieme ad alcuni ribelli siriani
e membri dell'organizzazione oggi chiamata ISIS.
John McCain é stato candidato alla Presidenza
degli Stati Uniti d'America nel 2008
ed attualmente é uno dei membri del Partito Conservatore
americano più importanti

L'analisi fatta da Di Battista sul "da fare", cioé sulle posizioni in politica estera da prendere per il Movimento 5 Stelle sono molto interessanti.

  • Solo qualche settimana fa, la stampa italiana aveva montato un caso sulla mancata presa di posizione di Grillo e M5S sulla questione palestinese e sulla politica estera in generale.
  • Ieri Di Battista fa una veloce ricostruzione storica di quanto é avvenuto in Iraq e delle ragioni economiche e sociali. Stampa e giornalisti hanno inveito su di lui come se volesse aprire un fronte di terrorismo interno in Italia.
  • Di Battista ovviamente non ha detto questo, anzi. Ha fermamente condannato la brutalità dell'ISIS , ma ha anche detto che sarebbe bene iniziare a domandarsi se sia o no il caso di iniziare a trattare con queste persone.  

Di Battista é giovane e dice stupidaggini?

  • Chi pensa che trattare con i terroristi o i rivoluzionari arabi sia una stupidaggine non sa che il Dipartimento di Stato Americano sono mesi che tratta con i Talebani per l'uscita dell'esercito americano da questo paese.
  • Chi crede che trattare coi rivoluzionari o jihadisti arabi non sa, o non vuole ricordare che tutte le primavere arabe in cui sono state coinvolte partiti jihadisti sono state spinte ed approvate in modo non ufficiale dai governi occidentali e che in vari casi i servizi segreti occidentali sono stati coinvolti in prima persone per aiutare questi terroristi ( vedi l'assassinio di Gheddafi).
  • Chi dice che Di Battista ha scritto stupidaggini, molto probabilmente non ha nemmeno letto il post pubblicato sul Blog di Grillo, ma ha letto solo la stampa allineata, quella a cui piace tanto denigrare il M5S.
  • Chi dice che Di Battista è 'fuori di testa' perchè vorrebbe trattare con i terroristi arabi, non sa che proprio in questi giorni i servizi segreti italiani stanno già trattando con i terroristi arabi in Siria, per la liberazione di 2 ragazze italiane che sono andate lì a fare volontariato.

Commenti

  1. Concordo,,,,ma la stampa italiana....è fedele al suo 69° posto per libertà nel mondo,.....e si basa solo sul titolo....e non sul contenuto......che appare di buon senso....e non certo guerrafondaio come alcuni vorrebbero farlo sembrare.......

    RispondiElimina
  2. In effetti dal titolo del Corriere avevo capito che Di Battista voleva aprire una specie di 'partito terrorista'.......

    RispondiElimina

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.