Iraq: ecco le donne cristiane vendute come schiave

Lo stato Islamico dell'Iraq e della Siria, l'ormai famigerato ISIS, che gli Usa hanno deciso di iniziare a bombardare, fa parlare ancora di sé.
La spietatezza ed il razzismo misto al fanatismo di questo gruppo di fanatici estremisti islamici sta facendo migliaia di vittime sia in Iraq che in Siria, ed oggi c'é un nuovo allarme che riguarda una minoranza etnica e religiosa di cui nessuno si occupa ma che sta subendo un vero e proprio genocidio, si tratta dei Yazidi.
Lo Yazidismo é un'antichissima religione nata nelle montagne di quello stupendo luogo che era la Mesopotamia 4.000 anni fa.
Con il tempo, questa religione sincretista ha raggruppato anche cristiani ed ebrei del luogo.

Iraq: donne cristiane vendute come schiave

Ci sono circa 500.000 Yazidi in Iraq, e la maggior parte di loro si trova nella zona di Mosul.
In questi giorni stanno arrivano testimonianze tremende di torture, crocifissioni, deportazioni e vendita di schiavi, donne cristiane yazide che vengono vendute come schiave dai militanti dell'ISIS.
Sarebbero 100 le donne rapite dai jihadisti, 50.000 i cristiani in fuga.

Commenti

Leggi Anche

Come Guadagnare con le Lire Vecchie: quanto valgono le monete

Come passare alla Postepay Evolution dalla vecchia Postepay

Fibra Ottica TIM conviene o no? Opinioni, recensione

Vodafone Super Fibra Opinioni. Conviene passare alla fibra ottica?

Come avere il sedere più bello del mondo, i segreti del fitness di Jen Selter

Come avere internet gratis a casa o su cellulare

Tuttofibra TIM: prezzo conveniente o no?

Come disattivare servizi telefonici a pagamento che prima erano gratuiti

Paramani Invernali per Moto e Scooter: guidare senza guanti d'inverno

Il Prezzo migliore per un sito web per 1 anno