Grillo: "Referendum per uscire dall'Euro": si può fare?

E ci riprova, ma ci ricasca.

Pure questa volta Grillo dice che vuole un referendum per uscire dall'euro ma, come altre volte ha già fatto,  non si capisce bene cosa intenda quando parla di 'Referendum'.

Un referendum per uscire dall'euro in Italia ( in teoria)  non si può fare in quanto sarebbe anticostituzionale: i referendum in Italia non possono abrogare trattati internazionali, anche se una recente sentenza della Suprema Corte di Cassazione ha ribaltato le carte in tavola, sentenza che però parlava di una vecchia proposta di 1 anno fa


Grillo: "Referendum per uscire dall'Euro", però non si può fare

Articolo 78 della Costituzione italiana:

  • Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio , di amnistia e di indulto , di autorizzazione a ratificare trattati internazionali 

Trattato di Maastricht - 1992

  • E' proprio nel 1992 che l'Italia ha deciso di 'entrare in Europa', nel senso di entrare nell'Unione Politica e Monetaria dell'Europa.

Quando fa così, Grillo ci fa cadere le braccia: in effetti dall'euro si potrebbe uscire, ma non certo con un referendum, ma con un'ampia coalizione politica di partiti italiani che esprimano il consenso di tutti i cittadini italiani.

  • Il trattato di Maastricht prevedeva non solo un'Unione monetaria europea, ma anche UNIONE POLITICA EUROPEA. Questa - di fatto - non si é mai creata. Questa situazione di limbo in cui viviamo in Europa aiuta solo le grandi banche che dettano le politiche economiche.
  • In pratica é la grande finanza a dire come dobbiamo comportarci e non un Governo europeo eletto dai cittadini.
  • Questa situazione é ormai insostenibile , ma nessun partito politico italiano vuole uscire dall'euro, se non una parte dei sostenitori del M5S, della Lega e di qualche altra piccola formazione politica, ma del tutto ininfluente in fatto di numeri.
  • D'altronde il Primo Ministro italiano  Matteo Renzi, é stato finanziato nella propria campagna elettorale da gruppi di finanzieri europei che non hanno certo l'intenzione di mollare l'osso Europa ( l'economia più forte del mondo) e di costituire un Governo degli Stati Uniti Europei, che gli rovinerebbe la divisione della grande torta Europa, che stanno lentamente ed inesorabilmente spolpando........


Sentenza della Suprema Corte di Cassazione del 4 settembre 2013: "annuncio di richiesta di referendum popolare" :


  •  Ai sensi degli articoli 7 e 27 della legge 25 maggio 1970 n. 352, si annuncia che la Cancelleria della Corte Suprema di Cassazione, in data 3 settembre 2013, ha raccolto a verbale e dato atto della dichiarazione resa da dieci cittadini italiani, muniti dei certificati comprovanti la loro iscrizione nelle liste elettorali, di voler promuovere una richiesta di referendum popolare, previsto dall'art. 75 della Costituzione, sul seguente quesito: «Volete Voi che sia abrogata la Legge n. 388 del 30 settembre 1993, titolata: «Ratifica ed esecuzione: a) del protocollo di adesione del Governo della Repubblica italiana all'accordo di Schengen del 14 giugno 1985 tra i governi degli Stati dell'Unione economica del Benelux, della Repubblica federale di Germania e della Repubblica francese relativo all'eliminazione graduale dei controlli alle frontiere comuni, con due dichiarazioni comuni; b) dell'accordo di adesione della Repubblica italiana alla convenzione del 19 giugno 1990 di applicazione del summenzionato accordo di Schengen, con allegate due dichiarazioni unilaterali dell'Italia e della Francia, nonche' la convenzione, il relativo atto finale, con annessi l'atto finale, il processo verbale e la dichiarazione comune dei Ministri e Segretari di Stato firmati in occasione della firma della citata convenzione del 1990, e la dichiarazione comune relativa agli articoli 2 e 3 dell'accordo di adesione summenzionato; c) dell'accordo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica francese relativo agli articoli 2 e 3 dell'accordo di cui alla lettera b); tutti atti firmati a Parigi il 27 novembre 1990", limitatamente all'art. 2, pubblicata nella G.U. n. 232 del 2-10-1993 - Suppl. Ordinario n. 93»? Dichiarano altresi' di eleggere domicilio presso il Comitato Promotore Referendum di Movimento Base Italia presso Avv. Valeria Sanfilippo Via Massimo D'Azeglio n. 2/c Palermo 90143 tel. 3200860704 e-mail: studiolegalesanfilippo@gmail.com

Commenti

  1. E' una questione di volontà politica. Se c'è si può fare tutto

    RispondiElimina

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.

Leggi Anche

Come Guadagnare con le Lire Vecchie: quanto valgono le monete

Come passare alla Postepay Evolution dalla vecchia Postepay

Fibra Ottica TIM conviene o no? Opinioni, recensione

Come avere internet gratis a casa o su cellulare

Come avere il sedere più bello del mondo, i segreti del fitness di Jen Selter

Vodafone Super Fibra Opinioni. Conviene passare alla fibra ottica?

Investire 50 euro al mese in modo sicuro e redditizio

Tuttofibra TIM: prezzo conveniente o no?

Come controllare copertura Ultra Banda Larga - fibra ottica

Prezzo Bollette Luce e Gas per questo Inverno