Lavoro: il Quatar Assume Schiavi

Ci siamo, sono solo gli inizi ma è il concetto di schiavitù il quale - una volta che tornerà ad essere accettato - riuscirà farsi a farsi largo facilmente in questa economia di mercato senza regole.
Il Guardian parla di migliaia di schiavi Nord-coreani che stanno già lavorando in Quatar.
Questi lavoratori praticamente non prendono un vero stipendio, lo stipendio va direttamente alle agenzie di ricerca personale.
Ma cosa accadrebbe se questo concetto passasse anche in Italia?

Lavoro: il Quatar Assume Schiavi

Quanto prenderò facendo lo schiavo in Quatar?
  • All'agenzia interinale va il 70% dello stipendio
  • Dal 30% vanno tolte le spese di vitto e alloggio ( sono ospitati e mangiano in modo organizzato, di solito dal datore di lavoro)
  • Alla fine, all'operaio schiavo emigrato rimane circa il 10% dell'intero stipendio, che molto probabilmente, spedirà alla famiglia, visto che di tempo per divertirsi ne ha ben poco: i turni sono massacranti e quasi sempre 7 giorni su 7.

Commenti