Aumenta l'età pensionabile dal 2016: come funziona

Aumenta l'età pensionabile: lo si deve ad un adeguamento dei requisiti previdenziali che le varie riforme delle pensioni (ultima quella Fornero) hanno reso obbligatorie.
Ormai non c'é più pace per chi deve andare in pensione; chi ha già lavorato tanti anni vede continuamente aumentare la soglia dell'età pensionabile.
Se negli anni passati si assisteva agli eccessi delle cosiddette pensioni-baby, cioé persone che andavano in pensione dopo appena 15 anni di contributi, ora si vedono gli eccessi contrari, anziani che a 65 anni devono ancora lavorare, che diventano un pericolo per sè e per chi gli lavora vicino.
E' la dura legge dell'aumento dell'aspettativa di vita; o si fa così oppure si diminuiscono drasticamente gli assegni pensionistici.
Ma a quanti anni potrò andare in pensione ora?

Aumento dell'età pensionabile dal 2016

Novità di Economia da sapere:

Senza fattura elettronica niente soldi dalla PA Fare soldi con l'oro dei fiumi
Guadagnare con le vecchie lire Truffa ai pensionati coi Buoni Fruttiferi
Dal 1° gennaio 2016 ci vorranno altri 4 mesi, cioè 66 anni e 7 mesi di anzianità.
A tutte le persone fortunate che riusciranno ad arrivare a questa ragguardevole età, ci sarà il privilegio di riposarsi ed avere una pensione da poter spendere.

[fonte]

Commenti

  1. CHE IN PENSIONE CI ANDRANNO SOLO CHI NELLA VITA NON HA LAVORATO COME I NS. POLITICI E CHI HA LAVORATO PER 40 ANNI LO STATO SI AUGURA CHE MUORE PRIMA

    RispondiElimina
  2. L APPROVAZIONE DI CHI? DI UN POLITICO O DI UN GIORNALISTA DI PARTE?

    RispondiElimina

Posta un commento

TU COSA NE PENSI ? SCRIVI LA TUA OPINIONE:
Il Vostro commento sarà pubblicato subito appena approvato.
Commenti Offensivi o Spam non verranno pubblicati.

Metti la spunta a 'Inviami notifiche', per essere avvertito via email di nuovi commenti al post.