La PA non paga più, se non fai la Fattura Elettronica

Dal 31 Marzo 2015, sarà obbligatorio fare la fattura elettronica a tutte le aziende che hanno rapporti lavorativi con qualsiasi tipo di Pubblica Amministrazione, anche locale, altrimenti si rischia anche di non essere pagati.

E' una vera e propria sfida della contabilità ed un grande passo verso il futuro per l'intero Sistema Italia, che porterà per i primi tempi i suoi inevitabili problemi, ma che dovrebbe dare, nel lungo periodo, ottimi risultati in tempo di chiarezza, facilità d'uso, velocità nelle comunicazioni, e risparmio sia per le aziende che per la Pubblica Amministrazione.

La PA non paga più, se non fai la fattura elettronica
Come funzionerà la nuova contabilità dello Stato
Almeno questi sono gli ambiziosi obiettivi di digitalizzare la contabilità dello Stato, un'impresa titanica che però non può più aspettare.

I tempi corrono, siamo nel 2015, e la cosa poteva partire anche anni fa.
Naturalmente tutto questo nuovo sistema, svilupperà anche un suo particolare indotto di persone molto specializzate: commercialisti in primis, ma anche tutti coloro che dovranno fare corsi di aggiornamento per gli impiegati statali, programmatori di software che dovranno essere disponibili 24h per un sistema fondamentale per l'andamento di tutta l'organizzazione statale.

[fonte] Esenzione IMU per terreni - Stress Test delle Banche italiane

Commenti